DANIMARCA E ESTONIA (UOMINI), LITUANIA E ROMANIA (DONNE) A UMAGO AL “CEV CONTINENTAL CUP 2019, PASSANO ALLA SECONDA FASE DELLE QUALIFICHE PER L’ OLIMPIADI DI TOKYO 2020

CEV Continental Cup 2019 Umag

Umago, Croazia, 22-23 giugno 2019.

Le partite del Pool G della Coppa continentale di Beach Volley del 2018-2020 sono iniziate sabato presso l’iconica spiaggia Stella Maris di Umago, dove squadre provenienti da sei nazioni sperano di fare il loro primo passo verso la qualificazione ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

Dal lato maschile, la Danimarca si è assicurata il primo posto nel girone dopo aver vinto il golden match con l’Estonia, dove Kristoffer Abell / Martin Trans Hansen (nella foto) ha dimostrato di essere la combinazione vincente per gli scandinavi.
Sabato hanno battuto per la prima volta il team croato Marin Jerčić / Andrej Štorc, prima di assicurarsi una vittoria contro l’Estonia Dimitriy Korotkov / Mihkel Tanila, in vista della sfida nel golden match contro Kusti Nõlvak e Mart Tiisaar.
Dopo che la Danimarca si è assicurata il primo posto nell girone maschile il giorno prima, l’Albania e la Croazia hanno combattuto per il per il 2 ° e 3 ° posto contro l’Estonia. Marin Jerčić / Andrej Štorc ha dimostrato di essere un avversario difficile per il duo albanese Redjo Koci / Amarildo Deliu, mentre la coppia Josip Pribanić / Jegor Zhukouski si è assicurata la progressione della Croazia battendo Arapi Adri e Osman Qepa. Con grande dispiacere del publico di casa, il biglietto finale per il turno successivo è andato in Estonia, perché hanno battuto i padroni di casa in entrambe le partite. In primo luogo, Kusti Nolvak / Mart Tiisaar hanno vinto contro Jerčić / Štorc, e poi il duo Dimitriy Korotkov / Mihkel Tanila ha conquistato la vittoria decisiva contro Pribanić / Zhukouski 2-0 (21-15, 21-15).
Nella partita finale femminile dell girone a tre, la Lituania ha battuto la Romania in entrambe le partite, dopo che Urte Andriukaityte / Vytene Vitkauskaite ha vinto 2-0 (21-15, 22-20) contro la coppia rumena Adriana Sorina Raileanu / Adina Stanciu, mentre le compagne di squadra Ieva Dumbauskaite e Irina Zobnina hanno giocato tre set difficili contro Beata Vaida e Ioana-Alexandra Ordean, uscendo vincenti per 2-1 (13-21, 21-19, 15-10). Sebbene entrambe le squadre abbiano battuto la Croazia il giorno prima, erano già state confermate come aventi un posto nella fase successiva.
La giocatrice croato Valentina Vrbanc ha riassunto il torneo in poche parole: “Nonostante le cattive condizioni meteo di ieri, abbiamo assistito ad alcune eccellenti partite di Beach Volley qui a Umago. Sfortunatamente, per noi il torneo è finito ieri dopo aver perso entrambe le nostre partite e quindi siamo finite terze. Nella prima partita contro i vincitori della Lituania di oggi, abbiamo commesso un sacco di errori e non abbiamo mostrato il nostro meglio, mentre contro le ragazze rumene abbiamo giocato una buona partita, ma non abbiamo avuto fortuna e così abbiamo perso entrambi match “.

Edi Forza
Presidente del club
MOK UMAG-CPM UMAGO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.